Ostetricia e Corsi Preparto Be Natural


Preparati al parto in modo naturale con i nostri innovativi corsi preparto… ci prenderemo cura di te e del tuo bambino in modo esemplare!

I corsi preparto che vi andremo a proporre sono una vera e propria innovazione a Brescia.

Non si tratta più solo di un percorso limitato al periodo prima del parto, ma di un sostegno che arriva fino ai primi mesi di vita del bambino in modo tale da non abbandonarvi nel reale momento del bisogno: la gestione di un neonato.

Sono corsi che seguono lo stile Be Natural per avere una gravidanza il più serena possibile. Il nostro obiettivo è accompagnarvi in questo percorso aiutandovi nei momenti difficili e dandovi i giusti strumenti per affrontare tutta la gravidanza, il parto e poi, l’essere genitore.

Il corso si struttura in diversi incontri suddivisi nei 3 trimestri di gravidanza ed ogni incontro si affrontano argomenti utili per quel periodo specifico. Si alternano incontri teorici con incontri pratici.

Il numero di incontri è pari a: 10 incontri (8 obbligatori e 2 facoltativi). Di questi 5 sono pratici, 5 teorici. La frequenza sarà 1 o 2 incontri a settimana: durante il giorno quelli dedicati alle mamme, la sera quelli per i quali è necessaria la presenza della coppia.

PER INFORMAZIONI CHIAMA 030-0948482

Parleremo di :

· Parto e come prepararsi ad esso

· Autoipnosi e meditazione per il travaglio

· Sintomi d’allarme (quando andare in ospedale)

· Disostruzione in età pediatrica

· Agopuntura e cure naturali per i piccoli e grandi disturbi

· Allattamento e problematiche del puerperio

· Il pavimento pelvico

· Esercizio fisico in gravidanza

· Dietoterapia in gravidanza

· Massaggio infantile

· Paure della genitorialità

· La gestione del neonato nei suoi primi mesi di vita

· VISITA ALLA SALA PARTO

E’ possibile attivare un corso di gestione del neonato domiciliare per allattamento e sostegno ai genitori.


L'AUTOIPNOSI

Dr.ssa Claudia Polo - ginecologa

IN BREVE CHE COS’E’
L’ipnosi rappresenta uno stato modificato della coscienza in cui il soggetto è vigile, assolutamente dotato di autocontrollo sul corpo e sulla mente, capace di sfruttare il potere di immagini mentali al fine di generare uno stato di grande benessere fisico e mentale. Tutti noi abbiamo provato lo stato ipnotico, ad esempio quando sogniamo ad occhi aperti e riusciamo ad estraniarci dalla realtà.

A CHI E’ UTILE
Può essere molto utile in tutte quelle situazioni che ci mettono ansia, viene consigliata soprattutto come tecnica da usare:
durante il travaglio per sentire meno dolore ed arrivare al parto meno stanche
dal dentista per eliminare lo stato di paura
per i prelievi ematici in caso di paura degli aghi
durante piccoli interventi di medicina estetica
per indurre il sonno


PER CHI VUOLE SAPERNE DI PIU’

COME FUNZIONA
Gli stati di ipnosi leggera vengono indotti da immagini mentali. Tutti noi abbiamo sperimentato, almeno una volta, gli effetti fisici che le immagini mentali sono in grado di produrre: ad esempio l’acquolina in bocca che viene quando pensiamo a qualcosa che ci piace particolarmente.
Questa grande potenza delle rappresentazioni mentali può essere indirizzata, guidata e sfruttata a nostro favore per generare uno stato di benessere psico-fisico, con controllo sul nostro corpo e sulle sensazioni che da esso ci provengono, comprese quelle dolorose.


TRAVAGLIO DI PARTO
Poter disporre durante il travaglio di parto una tecnica che ci consente di ridurre la sensazione dolorosa, mantenendo l’autocontrollo e restando vigili, rappresenta una risorsa straordinaria.

NUMERO DI SEDUTE
Nelle donne in gravidanza l’autoipnosi viene insegnata nel corso di una o due sedute della durata di circa mezz’ora.

IN CHE COSA CONSISTE
Durante l’incontro l’operatore induce l’ipnosi: invita la donna a rilassarsi concentrandosi su se stessa e sul proprio corpo e la conduce nella creazione di immagini mentali in grado di generare rilassamento, benessere, serenità. Quando la paziente è in ipnosi, si stabilisce un segnale (ad esempio il pollice racchiuso nel pugno) che, riprodotto, le consentirà, SOLO QUANDO LO DESIDERA, di rientrare autonomamente e rapidamente nello stato ipnotico.
La tecnica, una volta imparata, verrà poi successivamente messa in pratica a casa sia come allenamento per potenziarne la forza, sia ogni volta che la donna vuole rivivere questo stato di benessere.
Quando inizia il periodo prodromico del travaglio la paziente si mette in autoipnosi da sola, così da porsi in uno stato di rilassamento capace di ridurre lo stress ed il dolore; l’ipnosi può essere mantenuta per tutta la durata del travaglio, fino all’inizio del periodo espulsivo, dove invece serve collaborazione attiva per le spinte volontarie.
La donna è assolutamente libera di entrare e uscire dallo stato ipnotico ogni volta che lo desidera.

VANTAGGI PER LA MAMMA

Poichè l’autoipnosi determina riduzione dello stress e rilassamento muscolare, si è visto che nelle donne che la utilizzano durante il travaglio questo ha una durata media più breve, loro sono meno stanche e più serene e hanno un ricordo molto più piacevole del loro parto.

VANTAGGI PER IL BAMBINO

Grazie ad una maggiore vasodilatazione è favorito un maggior afflusso di sangue alla placenta e al feto, con conseguente miglior ossigenazione del bambino
Una volta a casa l’autoipnosi rappresenta per la mamma un valido aiuto per recuperare forza, energia, benessere ogni volta che ne sente il bisogno, e può essere sfruttata anche come mezzo di induzione del sonno.

<< Back