Biorivitalizzazioni e Biorimodellamento

01.06.2018

BIORIVITALIZZAZIONE

DI CHE COSA SI TRATTA

La biorivitalizzazione è un trattamento di medicina estetica poco invasivo ma molto efficace. Consiste nella iniezione nella cute, tramite aghi molto piccoli, di una serie di sostanze idratanti, bio-stimolanti o nutrienti (come l'acido ialuronico puro, i sali minerali e le vitamine) allo scopo di favorire la sintesi del collagene e di idratare in profondità la pelle, ripristinandone l'equilibrio naturale e garantendo al viso un aspetto fresco e levigato.

INDICAZIONI

Si tratta di una metodica molto utile per rallentare i segni dell'invecchiamento, viene infatti consigliata sia in soggetti maturi che in persone anche molto giovani. E' particolarmente indicata per:

  • ridonare compattezza ed elasticità alla pelle
  • migliorarne la luminosità
  • migliorarne il turgore
  • ridurre le rughe sottili
  • rivitalizzare il viso

MECCANISMI D'AZIONE

La biorivitalizzazione funziona perché nutrendo nel modo corretto le cellule le aiuta a lavorare meglio. Per questo le tre azioni principali di questo trattamento sono:

  • l'azione di ristrutturazione: in quanto favorisce il ricambio cellulare e stimola la produzione di collagene nel viso, elastina ed acido ialuronico, contrastando, in tal modo, il rilassamento cutaneo del viso;
  • l'azione anti-ossidante: in quanto contrasta l'azione dei radicali liberi, principali responsabili dell'invecchiamento cellulare;
  • l'azione idratante: poiché stimola il richiamo di acqua nei tessuti, producendo un rapido ringiovanimento del viso e una significativa riduzione delle rughe.

FREQUENZA DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dura 20 minuti e deve essere eseguito 1 volta alla settimana. Il numero di sedute varia da caso a caso, ma si consiglia un ciclo di almeno 6 sedute. Il trattamento è privo di effetti collaterali importanti. Possono presentarsi, a volte, piccoli ematomi.

BIORIMODELLAMENTO

Il viso 'risollevato'

DI CHE COSA SI TRATTA

Il biorimodellamento è la nuova frontiera della medicina estetica. Il trattamento, eseguito con un prodotto a base di un acido ialuronico naturale a lunga durata, è perfetto per rimodellare le lassità cutanee della pelle del viso. Si tratta di un acido ialuronico biotecnologico ad alto grado di purezza, frutto di una tecnologia brevettata.

AZIONI

Grazie alle sue peculiarità, è doppiamente efficace perché ha:

  • un'azione bio-rigenerante: la sua equilibrata concentrazione di acido ialuronico a basso peso molecolare stimola i fibroblasti a produrre acido ialuronico endogeno;
  • un effetto tensore garantito dal contenuto in acido ialuronico ad alto peso molecolare che contrasta la lassità cutanea e rimodella il viso.

Studiato per ridefinire e ricompattare l'ovale del viso, ha anche il vantaggio di aumentare l'idratazione cutanea e migliorare la luminosità della pelle. E', quindi, un antiaging completo, che offre:

  • tono,
  • turgore,
  • migliore elasticità cutanea,
  • meno rughe,
  • meno linee di espressione.

COME VIENE ESEGUITO E DURATA

Il trattamento è molto semplice e veloce: il prodotto viene iniettato nel derma, con un piccolo ago, solo in 5 punti per ogni emivolto. Non esistono effetti collaterali. Rispetto ad un acido ialuronico ad alto peso molecolare, dà risultati più duraturi perché è meno aggredibile dalla ialuronidasi, l'enzima che 'scioglie' e dissolve l'acido ialuronico.

QUANTE SEDUTE

Il protocollo prevede due sedute da effettuare a distanza di un mese una dall'altra e una terza seduta di richiamo, a distanza di altri 3-4 mesi.

INDICAZIONI

  • lassità cutanea
  • viso cadente
  • microrugosità
  • disidratazione e pelle secca
  • colorito della pelle non uniforme

Può essere utilizzato, oltre che per il viso, anche per braccia, collo e decollettè.