Acne

01.06.2017

DI CHE COSA SI TRATTA

L'acne è un'infiammazione delle ghiandole pilosebacee. Si presenta con: papule (lesioni solide, rilevate dalla superficie cutanea ), pustole (lesioni acneiche più gravi e deturpanti), comedoni (o punti bianchi e neri), cisti superficiali e, nei casi più gravi, fistolizzazioni (quando le cisti si uniscono nella profondità della cute).

CHI NE SOFFRE

Solitamente si presenta durante le fasi di crescita, ma sono sempre più frequenti i casi di acne anche in persone adulte. A soffrirne sono più le donne degli uomini.

CAUSE

L'acne ha un'origine multifattoriale. Tra le principali sono da menzionare:

  • Squilibri ormonali: la ghiandola sebacea, in risposta agli ormoni maschili (testosterone), presenti sia nel maschio che nella femmina, produce un eccesso di sebo. Questo non significa che ci sia uno squilibrio ormonale, ma che, semplicemente, la ghiandola sebacea "lavora" in eccesso.
  • Cause batteriche: l'acne è favorita da un batterio che si chiama Propionibacterium Acnes che, normalmente, vive sulla pelle in condizioni fisiologiche. Se si otturano i pori cutanei, esso si moltiplica e causa infiammazione.
  • Predisposizione genetica: se apparteniamo ad una famiglia in cui si è sofferto di acne, possiamo prevenirla.

TRATTAMENTI

Purtroppo l'acne, spesse volte, non essendo una patologia di tipo grave, viene sottovalutata o trattate con metodiche spesso inutili e dannose. Gli obiettivi di un corretto trattamento devono essere:

  1. identificazione delle cause: tramite corretta anamnesi da parte di un medico competente
  2. corretta igiene e pulizia cutanea: da effettuare a casa tutti i giorni con prodotti di qualità
  3. trattamenti antiinfiammatori: il più naturali possibili
  4. trattamenti antibiotici: il più naturali possibili
  5. riduzione dell'iperfunzione ghiandolare: attuata da medico esperto

CHE COSA PROPONIAMO A BE NATURAL

Abbiamo numerose pazienti che si recano in ambulatorio con tale problematica, sia adolescenti che di età adulta. La maggior parte delle volte si tratta di persone che hanno già provato di tutto o che non vogliono essere trattate con ormoni (pillola) o farmaci (antibiotici). I trattamenti che noi utilizziamo sono assolutamente naturali, privi di effetti collaterali, ma molto efficaci. A seguito di una diagnosi approfondita il medico potrà decidere di utilizzare una o tutte le tecniche seguenti:

  • peeling
  • ossigeno ozonoterapia
  • carbossiterapia
  • microbotulino
  • trattamenti a domicilio
  • agopuntura

I risultati sono visibili già dalle prime sedute e si manifestano con riduzione dello stato infiammatorio e della comparsa di pustole.

Per maggiori informazioni

Inviaci i tuoi dati e ti contatteremo il prima possibile.

...oppure posta la tua domanda sul nostro blog pubblico e ti risponderemo al più presto: