Sindrome da Stanchezza Cronica e Fibromialgia

22.10.2017

SINDROME DA STANCHEZZA CRONICA

DI CHE COSA SI TRATTA

Si tratta di una patologia sempre più frequente, ma di difficile diagnosi e, soprattutto, di difficile cura. La diagnosi viene fatta valutando la presenza dei sintomi sottostanti e l'esclusione di altre patologie come: l'ipotiroidismo, l'epatite cronica, i tumori, la depressione maggiore, l'anoressia nervosa, l'obesità, l'abuso di sostanze, l'apnea notturna.

SINTOMI

I sintomi caratteristici sono:

  • fatica persistente da almeno 6 mesi che non è alleviata dal riposo, che si aggrava con piccoli sforzi e che limita la vita quotidiana
  • disturbi della memoria e della concentrazione
  • faringite
  • dolori delle ghiandole linfonodali ascellari e cervicali
  • dolori muscolari e delle articolazioni senza infiammazione o rigonfiamenti
  • cefalea
  • un sonno non ristoratore
  • debolezza post esercizio fisico che perdura per almeno 24 ore

CAUSE

Ad oggi sono state sviluppate solo alcune ipotesi, ma nessuna conclusione. La più probabile è che tale patologia sia legata ad un'alterazione del sistema immunitario.

TRATTAMENTI

Non esistono a tutt'oggi farmaci che possano curare questa malattia. Si possono, però, trovare notevoli miglioramenti utilizzando cure che lavorino sul sistema immunitario, sull'ossigenazione del sangue, sulla vascolarizzazione... Per benatural l'approccio è sempre multidisciplinare e mira a considerare la persona nel suo insieme, fisico e mentale. Gli strumenti che noi utilizziamo per trattare una persona affetta da sindrome da stanchezza cronica sono:

  • l'ossigeno-ozono terapia,
  • la terapia fisica vascolare
  • la ionorisonanza
  • l'agopuntura
  • la fitoterapia
  • la psicologia
  • il disegno onirico
  • le terapie manuali
  • l'omotossicologia


FIBROMIALGIA

Sito in costruzione

Per maggiori informazioni

Inviaci i tuoi dati e ti contatteremo il prima possibile.

...oppure posta la tua domanda sul nostro blog pubblico e ti risponderemo al più presto: