Agopuntura e Medicina Cinese

Una medicina orientale molto antica che studia la persona nel suo insieme, mente-corpo, per curare l'origine di una malattia e non solo il sintomo.

DI CHE COSA SI TRATTA

L'agopuntura è annoverata tra le pratiche terapeutiche mediche "non convenzionali", che richiedono la specifica conoscenza della scienza medica. E' un vero e proprio atto medico, che prevede una diagnosi di alterazione organica o disturbo funzionale del corpo o della mente, l'individuazione di rimedi e la somministrazione degli stessi da parte del medico stesso. Si tratta di una metodica molto antica che risale addirittura a 5000 anni fa.

COSA TRATTIAMO CON L'AGOPUNTURA

Paradossalmente l'agopuntura, così come viene praticata in Cina, è una scienza medica completa, che può essere usata per trattare qualsiasi affezione dell'organismo. Tuttavia l'uso dell'agopuntura viene maggiormente declinato per: 

  1. Disturbi neurologici e psichici:
cefalee, emicrania, ansia, attacchi di panico, somatizzazioni, nevralgia del trigemino, astenia, depressione, insonnia, paralisi del nervo facciale 

  2. Disturbi osteo-articolari:
spalla dolorosa, tendiniti, artrosi, sindrome del tunnel carpale, epicondilite, dolori lombo sacrali, gonalgie, torcicollo, dolori vertebrali, brachialgie, dolori cervicali. 

  3. Disturbi digestivi:
diarrea, stipsi, colon irritabile, fame nervosa 

  4. Smettere di fumare
  5. Allergie 

  6. Dolori in generale
  7. Stress e patologie correlate
  8. Disturbi ginecologici: alterazioni del ciclo, sintomi della menopausa, vulvodinia 
  9. Acufeni
COME FUNZIONA

Il medico utilizza la stimolazione di determinate zone cutanee tramite infissione, non dolorosa, di aghi molto sottili con lo scopo di ottenere l' equilibrio che era stato alterato da una qualsiasi causa. 

Lo stato di salute, infatti, è rappresentato da un equilibrio energetico fra le varie componenti YIN e YANG. Quando vi è un eccesso dell'una o un difetto dell'altra, a seconda dell'organo, del viscere, della loggia energetica interessata, sorge la malattia. 

La seduta dura 30-45 minuti. Una volta infissi gli aghi possono essere manipolati dal medico e poi lasciati in sede per la durata della seduta. Durante la seduta il paziente viene invitato a rilassarsi e ad affidarsi completamente alle cure del medico agopuntore. 

PERCHE' L'AGOPUNTURA

Perché si tratta di una terapia poco invasiva e che si pone come obiettivo, non solo quello di migliorare i sintomi, ma di andare alla base del problema, migliorando la qualità della vita e dando un benessere che si mantiene nel tempo.

Contattaci


Per avere maggiori informazioni o prenotare una visita compila il modulo sottostante avremo cura di ricontattarla al più presto!